Dieta detox? Come tornare in forma dopo le feste

· Come tornare in forma dopo le vacanze di Natale ·

Ecco le domande più gettonate del periodo: come faccio a tornare in forma dopo le feste? Devo fare una dieta detox? E altre varianti sul tema…
La verità è che tutti ci siamo un po’ rilassati, nelle ultime settimane, ed è giusto così! Il Natale è un momento di aggregazione, convivialità, condivisione, un momento in cui è anche giusto allentare un po’ le redini del controllo, staccare la spina e alleggerire lo stress.
Certo, questo comporta spesso avere ospiti a casa, andare a cena da parenti o uscire fuori con amici, magari anche saltando la palestra… E anche se cerchiamo di limitare le occasioni, o di limitarci noi, è inevitabile mangiare cose cui non siamo abituati, come dolcetti, intingoli, manicaretti, alcolici, la cucina della mamma/nonna/suocera… 😉

Scherzi (più o meno) a parte, se durante l’anno anche voi, come me, siete abituati a uno stile di vita più sano, passato il periodo di feste sicuramente sentirete il bisogno di disintossicarvi, magari vi sentite un pochino gonfi o appesantiti, o magari avete dovuto anche allentare un po’ la cintura dei pantaloni… Non vi preoccupate, perché è assolutamente normale! Il vostro corpo risente un po’ degli stravizi, ma se seguirete le mie indicazioni vi basteranno un paio di settimane per tornare al punto di partenza!
Nota: se invece non siete soliti stare molto attenti ma comunque volete rimettervi un po’ in riga in vista della bella stagione, seguendo questi stessi consigli non dubito che anche voi possiate ottenere grandi benefici 😉

 

Come tornare in forma dopo le feste

Innanzitutto lasciatemi ribadire un concetto molto semplice ma anche molto sottovalutato: ogni tanto il nostro corpo ha bisogno di una pausa da dieta e allenamenti! Quindi niente sensi di colpa! Mente e corpo hanno bisogno di recuperare e riprendersi dallo stress continuo ai quali li sottoponiamo costantemente. Vi assicuro che non saranno 2 settimane di relax (alimentare e non) a distruggere il lavoro di un anno intero di lavoro 😉
Se anche vi vedete gonfi e vi sentite meno performanti, non c’è bisogno di ricorrere a drastiche diete detox, o peggio ancora digiuni, né di rinchiudersi in palestra 10 ore a settimana. Basta solo ripartire esattamente da dove vi siete interrotti prima di Natale. Tutto quel gonfiore che vedete è solo acqua o poco più e andrà via in men che non si dica 😉

Ecco quindi i miei consigli per affrontare la situazione:

  1. Riprendete la vostra alimentazione normale.
  2. Ricominciate ad andare in palestra (o a fare attività fisica) come al solito.
  3. Non andate in paranoia. Se proprio sentite di aver bisogno di un piccolo aiuto, buttatevi sugli integratori.

Vediamo come metterli in pratica…

Tornare in forma dopo le feste: alimentazione

Checché ne dica la maggior parte delle persone, non è assolutamente necessario fare digiuno, eliminare i carboidrati o fare fantomatiche “diete detox”.
La verità, infatti, è che non esiste una cosiddetta dieta detox secondo il senso comune del termine. Innanzitutto perché il nostro organismo è programmato apposta per detossinarsi (tranne quando si parla di vere e proprie intossicazioni da farmaci, metalli pesanti o alimentari, ovviamente) dal cibo meno pulito che abbiamo mangiato durante le feste.

Che si sia trattato di pandoro, panettone, struffoli o tronchetto di Natale; spumante, vino o digestivi; lasagna, ragù, cannelloni o tortellini; tacchino, salmone o baccalà… e chi più ne ha più ne metta… Di sicuro abbiamo fatto un’overdose di grassi, zuccheri e magari anche additivi vari.
Il primo passo, quindi è di tornare a un’alimentazione pulita e quanto più naturale possibile, magari giusto con un leggero deficit calorico.

  • Optate per ingredienti di stagione e/o poco lavorati (evitando cibi confezionati)
  • Preferite cotture leggere (verdure stufate, carne grigliata, pesce al vapore…) e con condimenti a crudo
  • Limitate il sale (importante soprattutto per noi donne, che sicuramente avremo accumulato un po’ di ritenzione in più)
  • Limitate gli zuccheri semplici (prediligete cereali integrali e zuccheri semplici solo dalla frutta)
  • Bevete tanta acqua, o tè/tisane non zuccherati (limitate anche i dolcificanti, meglio riabituare il palato ai sapori naturali)

 

Tornare in forma dopo le feste: attività fisica

Innanzitutto, vi prego, evitate di iniziare a dedicarvi anima e corpo alla corsa (o simili)! Se è vero che fare attività cardiovascolare può aiutarvi a bruciare calorie, ricordate sempre che allenarvi invece con i pesi vi aiuterà a ripristinare la massa magra, che sicuramente ha perso un po’ di tono durante le settimane di rest. E più massa magra vuol dire maggiore dispendio calorico anche a riposo!

Quindi piuttosto che requisire il tapis roulant per ore e ore, dedicatevi a circuiti PHA con i pesi o a corpo libero ed eventualmente a circuiti HIIT invece del classico cardio di endurance, molto più efficaci per stimolare il metabolismo e smaltire eventuale ritenzione.

 

Tornare in forma dopo le feste: integrazione

Per velocizzare il processo e dare un piccolo aiuto al vostro organismo (e tacitare qui malefici sensi di colpa che non dovreste avere… ma che io so che in realtà avete quasi tutti, chi più chi meno) ci sono alcuni integratori utili che potete considerare di assumere.

  • Acido Alfa Lipoico: L’acido alfa lipoico interviene in numerose funzioni biochimiche, ma le più importanti sono senza dubbio:
    – Metabolismo dell’energia.
    – Attività antiossidante.
    – Perdita di peso. Tra le sue attività più potenti e preziose, figura senz’altro quella relativa al metabolismo ossidativo degli zuccheri. L’acido alfa lipoico ottimizza infatti la risposta insulinica, essenzialmente rendendola più efficiente. Questo innesca una sorta di spirale positiva: più è stabile la produzione di insulina da parte del pancreas, più diventerà stabile la produzione di glucosio e quindi la presenza di zuccheri nel sangue. Le oscillazioni glicemiche in seguito a pasti molto ricchi scientificamente collegate a stretto giro con la maggior parte dei problemi di aumento di peso. Di conseguenza, l’importante attività metabolica dell’acido alfa lipoico contribuisce al dimagrimento.
  • Tè verde. Funzione antiossidante dell’organismo e sostegno metabolico.
  • Caffè verde. Possiede un’utile azione termogenica e di sostegno metabolico e svolge attività antiossidante e contro i radicali liberi. Inoltre rallenta l’assimilazione degli zuccheri ed è quindi un buon alleato per gestire i picchi insulinici che provocano il famigerato senso di fame a metà mattina.
  • Cardo marianoSilyCaps è un integratore alimentare di Cardo mariano, oltre a svolgere una funzione antiossidante, favorisce le funzioni depurative dell’organismo ed il metabolismo dei carboidrati.
  • Thermo hd net è un integratore alimentare a base di Elimreal, utile per eliminare liquidi in eccesso legati al consumo maggiore di carboidrati e di zuccheri.
  • N-ACETIL-CISTEINA. L’N Acetilcisteina (NAC) è costituita dall’aminoacido cisteina, unita al gruppo acetile ed è un antiossidante molto potente, nonchè ha proprietà detossificanti e depurative.
  • Curcuma. NUTRICURCUMA è un integratore a base di curcuma che esplica una funzione antiossidante per l’organismo e contribuisce al mantenimento della funzionalità epatica ed articolare.
  • Tarassaco. Ha funzionalità depurative dell’organismo e contribuisce ad eliminare i liquidi in eccesso.

Il mio consiglio però è di provare piuttosto un integratore completo, un mix apposito di vari ingredienti utili per favorire le funzioni depurative, antiossidanti e detossificanti, nonché la funzionalità gastro-intestinale, in modo da non dover acquistare (e assumere) più integratori diversi. Di seguito vi riporto un elenco di integratori completi molto interessanti in quanto comprendono davvero tanti elementi che lavorano in sinergia per raggiungere il nostro scopo di detossificazione e purificazione del corpo in seguito agli eccessi delle vacanze natalizie.

  • BLACK GUARDIAN. Un complesso speciale di ingredienti che lavorano in sinergia tra di loro, per favorire le funzioni depurative (Cardo mariano), antiossidanti (NAC, Curcuma, Cardo mariano) e la funzionalità gastro-intestinale (Pepe nero).
  • Nutriva Epaval. Un integratore alimentare specifico per la detossinazione, soprattutto del fegato, ma non solo: la SILIMARINA aumenta la sintesi di proteine epatiche, diminuendo i processi infiammatori e la produzione di radicali liberi; la CURCUMA, la cui biodisponibilità è aumentata dalla presenza della PIPERINA, ha un’azione anti-infiammatoria e inoltre stimola la secrezione biliare favorendo la digestione dei grassi ed agisce come epatoprotettore; METIONINA e COLINA migliorano il metabolismo dei grassi e ne favoriscono la mobilizzazione; la N-ACETIL CISTEINA ha una potente funzione disintossicante; l’INOSITOLO metabolizza i grassi; e infine la BETAINA contribuisce alla normale funzionalità epatica.
  • PROACTIVE DETOX NAMED. Un integratore alimentare a base di N-acetilcisteina, Acido lipoico ed estratto di Cardo mariano, con Vitamina C e Selenio. Il Cardo mariano supporta la funzionalità epatica e favorisce le funzioni depurative dell’organismo, mentre la Vitamina C e il Selenio contribuiscono alla protezione delle cellule dello stress ossidativo.
  • D-TOX+. Un integratore alimentare di N-acetilcisteina, Cardo mariano e acido alfa lipoico.

Se volete fare acquisti sul mio sito, usate il mio codice sconto: JESSY10

 

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS