Banana Bread senza zucchero e senza burro

Banana bread: senza burro e senza zucchero

· Un dolce leggero e saporito, perfetto per la colazione ·

Il banana bread è un classico della cucina anglosassone, diffusosi negli ultimi anni anche da noi in Italia. Di base, si tratta di una sorta di plumcake, usato soprattutto per consumare banane troppo mature, in quanto la frutta è l’unico dolcificante presente. Ecco perché viene chiamato pane alla banana: è un dolce non troppo dolce (soprattutto il mio, che è un banana bread senza zucchero), ma leggero (in particolare il mio, che è senza burro e pure senza olio) e saporito, perfetto per la colazione, magari abbinato a dello yogurt greco o a un cappuccino proteico.

Ingredienti

(per 1 plumcake da 800 g, circa 8 porzioni)
300 g di banane mature (circa 2 banane grandi) + 1 per decorare (opzionale)
2 uova
70 g di farina di mandorle
200 di farina di avena (o farina integrale)
60 g polpa di mela frullata (quella per bambini, senza zucchero) o 60 g di mela ridotta a purea
80 g di latte vegetale (o anche vaccino, se preferite)
1 bustina di lievito per dolci
cannella e vaniglia a piacere
1 pizzico di sale

Procedimento

Innanzitutto frullate le banane insieme alle uova, quindi unite farina di mandorle, poi farina di avena, lievito e aromi e frullate ancora.
Infine incorporate anche latte e polpa di frutta.
Versate nello stampo (da circa 25×10 cm) rivestito di carta forno (se volete, poggiate sulla superficie la banana extra tagliata per il lungo) e cuocete per circa 30 minuti in forno statico preriscaldato a 180°C, poi cambiate in ventilato e cuocete per altri 20-30 minuti ( fate comunque la prova dello stecchino).

Consigli

Se preferite un gusto più dolce, potete usare una parte di farina di avena aromatizzata (o aggiungere dello zucchero).
Se dovesse diventare duro o gommoso, dopo un paio di giorni, basterà scaldare le fettine che vi servono in padella antiaderente (o in un tostapane, o simili) prima di mangiarlo.
Per una colazione più completa, io lo abbino a un bel cappuccino proteico, oppure a una cremina di proteine L-Absinthe 😉

Conservazione

Una volta completamente freddo, potete conservare il banana bread senza burro a temperatura ambiente per 3-4 giorni in un sacchetto di carta.

Valori nutrizionali

(per 100 g)
kcal 227,5
carbo 31,5
grassi 7,5
pro 8,5

Banana Bread senza zucchero e senza burro

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS