Biscotti alla cannella

· Zimtsterne, i biscotti di Natale alla cannella ·

I biscotti alla cannella sono dei biscotti della tradizione natalizia tedesca a forma di stella: il loro nome originale è zimtsterne. Nella loro semplicità questi biscotti alle mandorle hanno molteplici virtù, in quando sono senza glutine, perché realizzati con sola farina di mandorle (il che li rende perfetti per i celiaci), ma sono fatti anche senza burro e senza latte, quindi particolarmente indicati per differenti tipologie di intolleranze: hanno infatti i soli grassi buoni delle mandorle. Sono in effetti piuttosto leggeri, in quanto preparati solo con gli albumi. Nonostante ciò, sono deliziosi, friabili e profumati, con un incredibile aroma di cannella!

Biscotti alla cannella

Unica nota dolente, dovrete prepararli il giorno prima e farli riposare durante la notte prima di cuocerli, o non manterranno la forma 😉

Biscotti alla cannella

 

Ingredienti

(per circa 30 biscotti)
per i biscotti

400 g di farina di mandorle
300 g di zucchero fine
3 albumi a temperatura ambiente
1 limone (buccia grattugiata)
2 cucchiai di cannella
1 cucchiaino di spezie miste (chiodi di garofano, zenzero, noce moscata)

zucchero a velo per il piano di lavoro

per la glassa
200 g di zucchero
1 albume
1 cucchiaino di succo di limone

 

Procedimento

per i biscotti
Mettete in una ciotola farina, zucchero, scorza e spezie.
In un’altra ciotola, montate a neve ben ferma gli albumi.
Con una spatola, unite i due composti mescolando delicatamente dall’alto verso il basso, in modo da non smontare gli albumi.
Cospargete il piano di lavoro con zucchero a velo stendete il mattarello in una sfoglia da circa 1 cm.
Ritagliate i biscotti con uno stampo a forma di stella da 7 cm.
Disponete i biscotti sulla teglia rivestita di carta forno e lasciateli asciugare per tutta la notte (o almeno 8 ore).

per la glassa
Unite albume, zucchero e limone in una ciotola e montate fino ad ottenere una glassa fluida e omogenea.
Versate la glassa in una sac-à-poche e con la bocchetta piccola decorate i biscotti.
Cuocete in forno statico preriscaldato a 160°C per circa 8-10 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di spostare i vostri biscotti alle mandorle e cannella su una gratella o di mangiarli.

Consigli

Attenzione: i biscotti non doreranno particolarmente in cottura, ma rimarranno chiari. Inoltre appena sfornati saranno super delicati, quindi mi raccomando: maneggiateli con attenzione, in quanto si solidificano solo una volta raffreddati.

Se preferite, potete usare buccia di arancia al posto della buccia di limone, o fare un mix di bucce di agrumi misti.

Conservazione

Potete conservare questi fantastici biscotti alla cannella in un barattolo a chiusura ermetica fino a 10-15 giorni.

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS