Brownie alberi di Natale

· Un'idea golosa per un dolce di Natale diverso dal solito ·

Il periodo di Natale, si sa, è dedicato alla famiglia, ma anche alla buona tavola: questi alberelli di brownie al cioccolato vogliono essere un’idea per portare in tavola un dolce a tema, uscendo però dai classici pandoro, panettone. La ricetta base è proprio quella dei miei brownie al cioccolato senza burro, semplicemente tagliati in modo diverso e poi decorati a tema. Unico consiglio che posso darvi è di preparare tutto il giorno prima: innanzitutto perché il giorno dopo il brownie sarà ancora più buono e la glassa avrà avuto tutto il tempo di asciugarsi con calma, e poi perché così il giorno di Natale avrete una cosa in meno da fare 😉
PS: è una ricetta pensata per Natale, non vi metterò i valori nutrizionali, perché l’idea è che approfittiate di quei giorni per godervi il momento, in ogni sua sfaccettatura. Quindi approfittatene per rilassarvi e godervi la famiglia e, perché no, anche il buon cibo, senza pensare a dieta e macros 😉

Ingredienti

per i brownies
(per 1 teglia quadrata da circa 22×22 cm, 8 alberelli)
200 g di cioccolato fondente
165 g di zucchero di canna
120 g di olio di semi o olio di cocco
3 uova
80 g di nocciole tritate grossolanamente (o noci, pistacchi o altra frutta a guscio)
120 g di farina 00
1/2 cucchiaino di essenza di vaniglia (o i semini di 1/2 bacca)
1 pizzico di sale
6 g di lievito per dolci

per decorare
(per 60 g circa di ghiaccia reale)
50 g di zucchero a velo
10 g di albume
pochissime gocce di succo di limone
stelline e/o confettini di zucchero a piacere
bastoncini di zucchero (candy cane)

Procedimento

Prima di tutto sciogliete il cioccolato a pezzi (nel microonde o a bagnomaria); aggiungete l’olio e mescolate.
Unite lo zucchero e mescolate fino a farlo sciogliere, quindi unite anche le uova, 1 per volta, fino a farle assorbire del tutto ed un pizzico di sale.
Incorporate la farina, la vaniglia ed il lievito ed amalgamate per bene. Aggiungete le nocciole o le noci, versate nella teglia antiaderente e cuocete in forno statico preriscaldato per 20-25 minuti a 180gradi
Una volta cotto, lasciate raffreddare, quindi tagliate a triangoli.

Preparate la ghiaccia reale unendo tutti gli ingredienti e mescolandoli fino ad ottenere una crema liscia, densa ma fluida.

Mettete la ghiaccia in una sac-à-poche con beccuccio piccolo e decorate gli alberelli con la ghiaccia e con eventuali zuccherini/confettini, quindi lasciate riposare per almeno 6-8 ore, in modo che si asciughi tutto per bene.

Consigli

Di base valgono gli stessi consigli che vi ho dato per la ricetta base dei miei brownie al cioccolato (variate con la frutta secca come preferite, regolatevi con i tempi di cottura secondo i vostri gusti).
In più, potete servire i brownies alberello con il frosting allo yogurt o, ancora meglio, con un po’ di panna montata, una pallina di gelato o un ottimo frosting al mascarpone (vi do la ricetta veloce nel menu di Natale).

Conservazione

Anche per la conservazione valgono gli stessi principi: potete conservarli fino a 4-5 giorni a temperatura ambiente o congelarli, porzionati, e consumarli entro 1-2 mesi.

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS