Menu Settimanale Novembre 2020 – Settimana 2

· Meal prep e tante ricette per aiutarvi a pianificare il menu settimanale della seconda settimana di novembre 2020 ·

Buongiorno ragazzi! Eccoci al consueto appuntamento del sabato mattina con il menu settimanale, stavolta della seconda settimana di novembre, con meal prep e lista della spesa, per aiutarvi a organizzare i pasti giorno dopo giorno. Come sempre troverete il venerdì vegano, e vi ricordo di stare attenti se siete allergici al nichel!
Vi ricordo anche di seguire tutte le norme dl nuovo DPCM, a seconda della regione in cui siete (e del relativo livello di rischio). Sì, sembra complicato, ma cercate semplicemente le regole della fascia della vostra regione e attenetevici, per favore, che magari per Natale avremo un po’ di libertà in più, se saremo abbastanza bravi nelle prossime settimane ♥

 

Se volete fare acquisti sul mio sito, potete usare il mio codice sconto: JESSY10

 

Spesa della settimana

Qui trovate la lista della spesa per la seconda settimana di novembre:

 

Idee spuntini

 

Meal prep

Ecco le preparazioni che potete anticiparvi la domenica precedente:

  • Preparate il pancakemisù per le colazioni di lunedì e martedì.
  • Preparate le verdure per la settimana
  • Cuocete i broccoli al vapore per lunedì e martedì
  • Lessate il riso per la settimana
  • Mettete a bagno i ceci per il pranzo di lunedì con almeno 12-24 ore di anticipo

 

Menu settimana 2

Lunedì

Colazione: pancakemisù + caffellatte
Pranzo: pasta e ceci
Cena: polpette di tacchino all’arancia + broccoli

ricetta pasta e ceci

Fate stare i ceci a bagno in abbondante acqua tiepida per almeno 12 ore, quindi scolateli, metteteli in una pentola con acqua poco salata, portate a ebollizione, coprite con coperchio e fate cuocere a fiamma bassa per almeno 3 ore (o fin quando non saranno teneri). Aggiungete sedano, carota e cipolla tritati, poca passata di pomodoro, portate di nuovo a bollore e cuoceteci la pasta dentro (aggiungendo altra acqua se necessario). A fine cottura aggiustate di sale e aggiungete pepe e olio evo a piacere.

 

Martedì

Colazione: pancakemisù + spremuta di arancia
Pranzo: riso basmati bollito + hamburger di pollo + insalata di biete
Cena: filetto di salmone scottato su crema di broccoli + patate croccanti
to do: preparate biete anche per il pranzo di mercoledì

 

Mercoledì

Colazione: croissant FeelingOk con crema ProNutrition fondente al cocco + cappuccino alla cannella
Pranzo: pancake di patate dolci con fiocchi di latte e biete ripassate in padella
Cena: cotolette di pollo al forno + verdure invernali al forno
to do: preparate verdure al forno in più per la cena di giovedì

 

Giovedì

Colazione: pancake proteico con miele e noci
Pranzo: mini piade di cavolfiore con rucola, bresaola e noci
Cena: focaccia in padella con verdure al forno e ricotta light
to do: preparate riso di cavolfiore in più per il pranzo di venerdì

 

Venerdì (venerdì vegano)

Colazione: bowl dolce con avocado (con latte e yogurt vegan e proteine Veggie Licious)
Pranzo: riso di cavolfiore saltato in padella con farro, lenticchie e piselli
Cena: vellutata di carote (con yogurt di soia) con crostini di pane

 

Sabato

Colazione: uova sode + pane tostato con composta di frutta Dalia Gourmet + cappuccino
Pranzo: riso basmati bollito + polpette di merluzzo + cavolo all’insalata
Cena: libera

ricetta cavolo all’insalata

Pulite il cavolo, dividetelo in cimette e bollitelo, quindi conditelo a crudo con sale, olio, aceto e olive verdi.

 

Domenica

Colazione: frittelle di patate dolci con cremina di proteine
Pranzo: riso Venere con calamari e zucchine
Cena: pizza fatta in casa

ricetta pizza fatta in casa

Sciogliete 2 g di lievito di birra in 750 ml di acqua, iniziate a impastare con 1 kg di farina e infine incorporate anche 27 g di sale. Lavorate bene, quindi lasciate riposare per 40 minuti. Riprendete l’impasto, trasferitelo su un ripiano infarinato e dategli delle pieghe per “rinforzare” l’impasto (si fa spesso con gli impasti ad alta idratazione).
Per fare le pieghe, sgonfiate leggermente l’impasto, allungandolo in un rettangolo, poi portate la parte superiore della pasta verso il centro, schiacciate leggermente e portate verso il centro anche il lembo inferiore, pigiando nuovamente; a questo punto girate il panetto di 90° e ripetete una seconda volta. Fate lievitare ancora per 20 ore.
Passate le 20 ore, trasferite l’impasto in teglia (con queste dosi ne vengono 2), fate lievitare ancora per 4 ore, quindi condite a piacere e cuocete per circa 15 minuti a 250°C.

 

MENU SETTIMANALE SCARICABILE DI NOVEMBRE – SETTIMANA 2 – 2020

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS