Mousse di avocado

La mousse di avocado è una chicca che ho provato a fare già qualche volta tempo fa, ma di cui ho messo a punto la ricetta, facendo qualche modifica per migliorarla, solo di recente. Densa e cremosa al punto giusto, dolce ma non troppo… Ecco, così, secondo i miei gusti, è davvero perfetta… tanto perfetta che non ho resistito a farla assaggiare anche a Leo, che ha decisamente gradito, sporcandosi completamente, dalla testa ai piedi!

Mousse di avocado

 

Ingredienti

(per 4 persone)
250 g di avocado (o 1 avocado grande)
10 g di cacao amaro
60 g di sciroppo d’agave
100 ml di latte di mandorla (o altro latte)
50 g di cioccolato fondente al 95%
1 pizzico di sale

 

Procedimento

Pulite l’avocado: tagliatelo a metà, girando con il coltello intorno al grosso seme centrale per tagliare torno torno, quindi separate le due metà effettuando una leggera torsione, ovvero girandole una da un lato e una dall’altro, usando il seme come perno.
Con un cucchiaio, rimuovete il seme, che sarà rimasto attaccato a una delle 2 metà, quindi staccate, sempre con il cucchiaio, la polpa dalla buccia.
Spezzettate la massa di cacao e scioglietela a bagnomaria.
Mettete tutti gli ingredienti in un mixer e frullate fino ad ottenere una crema liscia.

Qui trovate il video YouTube dove vi faccio vedere come la faccio: link al video.

 

Consigli

Io ho mangiato questa mousse di avocado spalmata sul pancake per colazione e poi di nuovo per spuntino, usandola come topping per lo yogurt greco, abbinata a pistacchi e anacardi. Ma potete anche mangiarla così, come un dolce al cucchiaio, accompagnata da frutta fresca 🙂

 

Conservazione

Potete conservarla in frigo fino a 3 giorni.

 

Valori nutrizionali

(per porzione)
kcal 238
carbo 25
grassi 14
pro 3

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS