Pancake di patate dolci: salati

· Dei soffici pancake salati dal piacevole retrogusto dolce per un pasto decisamente diverso dal solito ·

I pancake di patate dolci salati sono in realtà una variante delle mie frittelle di patate americane. Si tratta di normalissimi pancake salati, preparati però a partire da patate dolci bollite. Il risultato sarà particolare, ma se vi piace l’accostamento dolce-salato ve lo consiglio fortemente. La pastella finale avrà in effetti un retrogusto un po’ dolciastro che, a gusto mio, si sposa benissimo con spezie e aromi. A seconda delle vostre preferenze e del vostro fabbisogno, potete farcire questi sofficissimi pancake con quello che preferite, adattandoli anche alla situazione (pranzo, cena, colazione… persino spuntino, se cambiate la porzione).

Ingredienti

(per 4 persone)
400 g di patate americane già sbucciate
1 uovo
1 albume (circa 40 g)
150 g di farina integrale
100 ml di latte (a scelta)
6 g di lievito istantaneo
1 cucchiaino di sale
olio di cocco/oliva/semi
(opzionale) aromi a scelta (rosmarino, paprika, origano, peperoncino, salvia, timo…)

 

Procedimento

Pelate le patate dolci, tagliatele a pezzi e cuocetele in microonde (in un piatto o contenitore con abbondante acqua) fin quando sono morbide: ci vorranno circa 20 minuti.
Una volta cotte, scolatele e schiacciatele con una forchetta, quindi unitele con farina, lievito, uovo e latte e amalgamate fino ad ottenere una pastella liscia e omogenea.
Fate scaldare una padella antiaderente sul fuoco, sporcatela leggermente di olio, quindi iniziate a cuocere come normali pancake: versate il composto a cucchiaiate e cuocete a fiamma bassa.
Una volta rassodato il composto, girate delicatamente con una spatola e fate cuocere anche il secondo lato.
Man mano che sono pronti, impilate i vostri pancake di patate dolci su un piatto, quindi decorate con il topping e servite.

 

Consigli

Potete guarnire i vostri pancake salati con quello che preferite o che avete in casa al momento: dal formaggio spalmabile e zucchine alla scapece, fesa di tacchino e purè di zucca, verdure grigliate e tofu strapazzato
A seconda del vostro fabbisogno potete variare le quantità per adattare la ricetta dei pancake di patate americane anche per uno spuntino.

 

Conservazione

Potete conservare la pastella dei pancake di patate dolci salati in frigo per 1 giorno o i pancake per un paio di giorni; in entrambi i casi ricordatevi di chiuderli in un contenitore a chiusura ermetica.

 

Valori nutrizionali

(per porzione)
kcal 262
carbo 48,5
grassi 4
pro 8

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS