Plumcake senza zucchero e senza uova

· Un dolce leggero e saporito, perfetto per la colazione ·

Il plumcake senza zucchero è una ricetta di una delle ragazze di JSC, Giulia. Non si tratta di un dolce fit in senso stretto (se per fit intendiamo qualcosa che abbia i macros equilibrati), ma sicuramente è un dolce light in quanto completamente senza zucchero (o più correttamente forse dovrei dire senza zuccheri aggiunti, se preferite, dato che comunque ci sono gli zuccheri della frutta ecc.) e anche senza uova, ma vi assicuro che è davvero molto buono! Se ci aggiungete vicino un po’ di yogurt greco o un bel cappuccino proteico, avrete una colazione buona, leggera, nutriente e bilanciata.

Ingredienti

(per 1 plumcake da 800 g, circa 10 porzioni)
1 banana matura
1 pera matura
12 g di lievito per dolci
100 g di ricotta magra
100 g di farina di mandorle (o altra frutta secca)
200 g di farina integrale ( o quella che preferite )
100 g di latte di cocco (o altro tipo di latte)
50 g di olio di semi
2 cucchiaini di cacao
cannella

Procedimento

Innanzitutto sbucciate la banana e schiacciatela, quindi unitela alla ricotta, mescolando bene.
Incorporate anche farine e cacao, poi latte e olio, e infine anche il lievito setacciato.
Alla fine sbucciate e mondate la pera, tagliatela a dadini e aggiungetela mescolando piano.
Versate in uno stampo (da circa 25×10 cm) rivestito di carta forno e cuocete per circa 45 minuti in forno statico preriscaldato a 180°C.
Tutto qui: il plumcake senza zucchero è pronto.

Consigli

Potete variare gli aromi, ad esempio eliminando la cannella, o magari aggiungendo zenzero o vaniglia.
Se volete preparare un plumcake vegan, potete sostituire la ricotta con tofu frullato (o meglio ancora metà tofu, metà yogurt di soia).

Conservazione

Una volta completamente freddo, potete conservare il plumcake vegan a temperatura ambiente fino a 4-5 giorni in un sacchetto di carta (tipo quello del pane).

Valori nutrizionali

(per 100 g)
kcal 235
carbo 22,5
grassi 13
pro 7

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS