Smoothie bowl

La smoothie bowl è una ricetta, paleo e vegan, rapidissima, fatta con pochi, semplici ingredienti: bastano solo frutta congelata e latte. In estate è una salvezza per colazioni veloci e spuntini dolci senza sensi di colpa, in quanto è sana e leggera, ricca di vitamine e sali minerali, ma anche buonissima! Mi piace talmente tanto che ho sempre nel freezer una scorta di frutta congelata, in modo da averla sempre disponibile per smoothies o frullati. Vi dirò di più: è un ottimo metodo per evitare di buttare la frutta quando risulta troppo matura oppure quando sapete che mancherete per qualche giorno e non riuscirete a consumarla 😉 Nella ricetta ho inserito come frutta banana e fragole e come latte quello di cocco, ma ovviamente potete personalizzare la vostra smoothie bowl come preferite, aggiungendo gli ingredienti semplicemente in base ai vostri gusti (e ai macros da seguire)!

Ingredienti per una smoothie bowl paleo e vegan

1 banana congelata
250 g di fragole congelate
120 g di latte di cocco senza zucchero ( o qualsiasi tipo di latte a vostra scelta )

 

Procedimento

Unite la frutta (fragole intere o a metà e banana a fettine) e il latte di cocco in un mixer e frullate fino ad ottenere una crema fluida, liscia e omogenea.
Trasferite lo smoothie in una ciotola e aggiungete il topping che desiderate.
Tip: congelate la banana già sbucciata e a fette, in modo che sia pronta per essere frullata. Analogamente, congelate le fragole già lavate, private del picciolo e, se serve (se sono fragole molto grosse) già tagliate a metà o in 4 parti. Procedete così con tutti i tipi di frutta che desiderate congelare.

Consigli

Ecco uno dei miei topping preferiti: fragole fresche a fettine, banana a fettine, fragole + banane essiccate, semi di chia. Ma in base agli ingredienti che usate per lo smoothie o ai vostri gusti potete cambiare, ad esempio con frutta secca o a guscio, granola, muesli proteico, ecc.
Per una colazione completa, aggiungete anche un fonte proteica, ad esempio potreste unite 1 scoop di proteine.

 

Conservazione

Niente da fare, la smoothie bowl non si conserva: la fate al volo e la gustate subito, in modo da godervi la consistenza perfetta (aspettando la frutta si scongelerebbe e il vostro smoothie diventerebbe un frullato, facendo crollare il vostro fantastico topping sul fondo).

Valori nutrizionali

kcal 226
carbo 49
grassi 2
pro 3

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS