Tiramisù alla zucca

· Uno strepitoso tiramisù autunnale, perfetto per tutti gli amanti della zucca ·

Il tiramisù alla zucca è un dolce davvero delizioso che ultimamente spopola sui social e che volevo provare già da tempo. Si tratta, naturalmente, di una variante del classico tiramisù. Finalmente mi sono decisa, ho elaborato una ricetta che mi convincesse, ed eccomi qui! Chi mi segue su Instagram probabilmente già la conosce, perché l’ho preparata in diretta con voi tramite stories, per tutti gli altri (o per chi semplicemente preferisce avere un riferimento scritto), eccola qui 😉

Ingredienti

(per 8)
3 tuorli
800 g di zucca già pulita (che diventano circa 400 una volta cotta)
250 g di mascarpone
200 ml di panna fresca liquida
40 g di zucchero + 3 cucchiai di zucchero per le uova
10-12 tazzine di caffè
cacao
1 pacco di savoiardi

Procedimento

Innanzitutto cuocete la zucca intera in forno (in alternativa, tagliatela e cuocetela al vapore).
Una volta cotta eliminate semi e buccia e pesatene 400 g: prima di pesarla, se vi sembra molto acquosa, lasciatela riposare un po’ in un colino (questo non vi dovrebbe succedere con la zucca delica).

Preparate il caffè e lasciatelo raffreddare.

Separate i tuorli dagli albumi (conservate gli albumi per altre preparazioni).
Montate i tuorli con lo zucchero (i 3 cucchiai) fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Aggiungete il mascarpone ai tuorli montati, sempre continuando a montare con le fruste, quindi incorporate anche la purea di zucca.
A parte, montate la panna con lo zucchero (i 40 g), quindi aggiungetela al composto, mescolando piano, dal basso verso l’alto.

Iniziate a comporre il dolce: create una base sottile di crema in una pirofila da circa 20×30 cm quindi, uno per volta, bagnate i savoiardi nel caffè ormai intiepidito (senza farli inzuppare troppo) e disponeteli sulla teglia.
Aggiungete uno strato di crema e uno di cacao amaro, quindi procedete con il secondo strato: savoiardi bagnati, crema, cacao.

Fate riposare il tiramisù in frigorifero per almeno 4 ore prima di servirlo.

Consigli

Per i salutisti incalliti, è possibile prepararne una variante più leggera, sostituendo il mascarpone con  la ricotta e i savoiardi con dei biscotti integrali senza zucchero. Volendo lo zucchero può essere sostituito con stevia o eritritolo. In alternativa, cambiate proprio ricetta e preparate il mio tiramisù alla zucca fit.

Conservazione

Il tiramisù alla zucca, come ogni tiramisù che si rispetti, è ancora più buono se lo preparate il giorno prima; lo potete comunque conservare in frigo fino a 5 giorni senza problemi.

Valori nutrizionali

(per 1 porzione)
kcal 446,5
carbo 39,5
grassi 28,5
pro 8

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS