Wrap proteico dolce: ricotta e pere con gocce di cioccolato

· Un'idea simpatica per una colazione sana e completa ma golosa ·

La wrap proteico dolce ricotta e pere con gocce di cioccolato è un’idea simpatica e golosa per una colazione completa e buonissima, ma perfetta anche come spuntino o quando avete voglia di qualcosa di dolce senza troppi sensi di colpa. Di recente sono girati un po’ di questi video tormentone su TikTok di questa wrap challenge, non ho resistito e ho voluto provare anch’io. Più che una vera e propria ricetta, insomma, si tratta di un’idea sfiziosa per preparare una piadina per colazione, ma se la preparerete insieme ai vostri figli vi divertirete un bel po’ 😉
Nota: per preparare questo wrap proteico dolce io ho usato una piadina proteica PrOu. Si tratta di un prodotto da forno ad alto contenuto di proteine e ridotto contenuto di carboidrati, vegano e senza zuccheri aggiunti. In alternativa potete usare una piadina normale, se preferite, e magari aggiungere uno shake proteico vicino: dipende tutto dal vostro fabbisogno e dal tipo di alimentazione che seguite.
PS: leggendo il procedimento vi sembrerà un po’ confusionario e complicato, ma vedrete che è più facile a farsi che a dirsi!

Ingredienti

(x 1 piadina)
1 piadina proteica PrOu
30 g di ricotta light
5 g di gocce di cioccolato
1/2 pera
poche gocce di succo di limone
15 g di eritritolo
10 g di granella di nocciola

Procedimento

Preparate le pere caramellate: lasciatele semplicemente cuocere con eritritolo e un goccio d’acqua e limone in una pentola con coperchio finché non saranno belle morbide, ma non dovranno rompersi; lasciatele poi raffreddare un pochino.
Sistemate la piadina proteica su un tagliere ed effettuate un taglio lungo il diametro verticale arrivando fino al centro.
A questo punto sistemate i 4 ingredienti ognuno su 1/4 diverso della piadina: avrete quindi diciamo in basso a sinistra 1/4 di piadina con la ricotta, in alto a sinistra 1/4 di piadina con le nocciole, in alto a destra 1/4 con le pere, e in basso a destra 1/4 con le gocce di cioccolato.
Partendo dal quarto in basso a sinistra (quello con la ricotta), ripiegate la piadina sul quarto superiore (quello con le nocciole) quindi ripiegate di nuovo, stavolta verso destra, sopra al quarto superiore destro (quello con le pere) ; infine richiudete piegando sopra l’ultimo quarto singolo rimasto (quello con le gocce di cioccolato).
A questo punto, se volete, potete passare per 1 minuto la vostra piadina ripiegata in padella antiaderente già calda, scaldandola velocemente dai due lati; altrimenti, potete consumarla già così.

Consigli

Potete variare la farcitura a piacere, ecco qualche esempio: banana + granella di mandorle + crema di pistacchio + lamponi; oppure: banana + burro di arachidi + composta di fragole + granella di mandorle.
Se no potete andare sul salato, se preferite, ad esempio: hummus + zucchine alla scapece + crema di broccoli + semi di sesamo; oppure: fesa di tacchino + philadelphia light + pomodori secchi + melanzane grigliate.

Conservazione

Direi che non è il caso di conservarla, la preparate sul momento e ve la gustate al volo 😉 Al limite, se dovesse avanzarvi potete conservarla per massimo 1 giornata e ripassarla in padella prima di mangiarla (a seconda degli ingredienti, ripassatela o meno in padella e conservatela in frigo o a temperatura ambiente), vedete voi.

Valori nutrizionali

kcal 262
carbo 25
grassi 12
pro 13,5

Wrap dolce ricotta e pere

LEAVE A COMMENT

RELATED POSTS